Whistleblowing

La società, in conformità alla vigente normativa, ha adottato propri canali di segnalazione attraverso i quali possono essere inviate le segnalazioni whistleblowing, garantendo la riservatezza dell’identità di chi invia la segnalazione, delle altre persone coinvolte e del contenuto della segnalazione.

Le segnalazioni whistleblowing, che dovranno essere il più circostanziate possibile, riguardano violazioni di legge che ledono l’interesse pubblico/privato o l’integrità della società, come ad esempio la commissione di un atto corruttivo o la violazione di norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro o ambientale.

Non sono segnalazioni whistleblowing e non saranno, quindi, prese in considerazione:

· Contestazioni, rivendicazioni o richieste personali relative al proprio rapporto di lavoro;
· Reclami relativi a disservizi delle prestazioni rese dalle società.

Le Segnalazioni infondate, fatte in malafede o al solo scopo di danneggiare il denunciato o soggetti dell’organizzazione è prevista una responsabilità personale sia civile che penale e per cui Polirecuperi srl si riserva di agire a difesa dei propri interessi e a tutela dei soggetti lesi.

Per accedere al portale di Whistleblowing di Polirecuperi si prega di cliccare sul link sottostante.

Polirecuperi s.r.l.- Società a Socio Unico – Rea Milano 1943911 – Via G. Galilei 63 – 20007 Cornaredo (MI) – Tel 02.93562078 – Posta Elettronica Certificata : pec@pec.polirecuperi.it – Codice Fiscale, Partiva Iva e Registro Imprese di Milano 07206580966 – Capitale Sociale € 110.000,00 interamente versato